Il nostro primo comparatore

La rana di altrabolletta.it è arrivata con il comparatore

Finalmente ci siamo, da oggi il primo comparatore made in altrabolletta.it è online!

Sono passati quasi esattamente tre mesi da quando abbiamo fondato VinGia, la società di scopo per portare avanti il nostro progetto.

Sono stati tre mesi di duro lavoro, in cui abbiamo raccolto montagne di dati, letto chissà quante migliaia di righe di offerte, condizioni economiche, condizioni generali e chi più ne ha più ne metta, migliaia delle righe la maggior parte delle quali quelle scritte in corpo 8 erano tra le più grandi. Per ora avete a disposizione più di 170 offerte (112 per la luce e 60 per il gas) di 35 diversi fornitori tra cui scegliere. E siamo solo all’inizio. Continuiamo ogni giorno a censirne di nuove e contiamo di superare il muro dei 50 fornitori entro fine mese.

Siamo ancora distanti dal nostro obiettivo, ma ci tenevamo a essere online con i nostri servizi prima possibile. Primo perché pensiamo di avere qualcosa di veramente utile da offrire. E soprattutto per crescere insieme a tutti i nostri utenti. Quella che trovate adesso online è per forza di cose una versione ancora molto beta, ma abbiamo preferito partire così per iniziare a raccogliere più feedback possibili per riuscire a costruire un servizio veramente su misura delle esigenze di chi lo utilizzerà.

Tutto molto interessante, e ora?

Ora si inizia a fare sul serio. Abbiamo già le idee molto chiare su cosa vogliamo diventare da grandi.

Lavoreremo innanzitutto per ottimizzare l’efficienza del comparatore e ridurre al minimo i tempi per aggiornare e inserire le offerte. Qualcosina sistemeremo anche sulla grafica, per rendere più agevole la customer experience. Vogliamo lanciare a breve una newsletter, probabilmente mensile, dove potrete ricevere le migliori offerte per ogni classe di consumo. In altre parole, una versione 0.1 del nostro futuro servizio di alert.

Per l’appunto ci concentreremo soprattutto nell’introdurre nuove funzionalità. Uno dei primi step sarà la possibilità di registrarsi e salvare i propri dati per poter evitare ogni volta di doverli reinserire per fare una nuova comparazione. Subito dopo vogliamo integrarli nella newsletter per iniziare a inviarvi degli alert personalizzati esattamente sulle vostre abitudini di consumo.

Nel frattempo, porteremo avanti quello che è il nostro obiettivo di lungo termine: fornire una valutazione che tenga in conto anche tutti gli attributi opzionali e qualitativi delle offerte, tramite l’uso della Conjoint Analysis. Perché il prezzo è importante, ma la qualità di più.

Quindi, stay tuned. Ne vedremo delle belle 🙂

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*